22/01/2021

VENETO

Tragedia: muore precipitando dalla finestra in circostanze non chiare

La giovane veronese viveva in Baviera con il fidanzato e due coinquilini

Giovane veneta precipita dal balcone, ma i motivi non sono ancora chiari

VENETO - La 36enne Lucia, che lavorava come commessa in via Mazzini, è morta l'altra notte precipitando all’indietro dalla finestra al primo piano. 

“La polizia criminale e la procura hanno avviato le indagini per chiarire le dinamiche dell’accaduto”. 

La mamma della ragazza ha affermato: “ll fidanzato ci ha dato una versione confusa, non chiara, che questa mattina (ieri, ndr) ha nuovamente cambiato. Sostiene che in quel momento gli altri due inquilini erano fuori, mentre lui era dentro l’appartamento con Lucia, che si trovava alla finestra a fumare, a carponi. Lui l’ha chiamata e lei è scivolata giù. Ma che significa? Che mia figlia è impazzita e si è buttata?”. 

In questo momento la della giovane è partita alla volta di Landshut.

Credit: L'arena (Verona)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette