02/12/2020

CANARO

Si tinge di mistero la programmazione del Muvig

Il museo virtuale racconterà in tre video “La vita del pittore Benvenuto Tisi nei suoi aspetti più segreti"

Il Muvig di Canaro (3)

Il Muvig di Canaro

CANARO - Si tinge di mistero la programmazione del Muvig, il museo virtuale di Garofolo. Lo annuncia la nota stampa del Comune, nel dare conto di una nuova, interessante iniziativa. “La vita del pittore Benvenuto Tisi nei suoi aspetti più segreti - spiega infatti l’annuncio - sarà raccontata in tre video dagli operatori museali di Pop out, società che si occupa degli eventi del Muvig. I contributi video saranno pubblicati sulle pagine social del Muvig e sul sito Veneto spettacoli di mistero https://www.spettacolidimistero.it/ il 27, 28 e 29 novembre alle 21”.

“La programmazione culturale del Muvig - prosegue, ancora, la comunicazione rivolta alla cittadinanza - quindi, non si ferma e prosegue nelle forme digitali prevedendo eventi online e sui canali social per approfondimenti che riguardano l’arte, la vita e la società estense dell’epoca del pittore rinascimentale nato a Garofolo”.

Una opportunità, quindi, di arricchimento e di “visita virtuale” che non viene ostacolata dalle attuali restrizioni dipendenti dall’emergenza sanitaria in atto.

“La partecipazione del Muvig alla rassegna regionale ‘Veneto spettacoli di mistero’ - chiude la comunicazione - è stata possibile grazie all’iscrizione della Pro loco di Canaro che ogni anno aderisce al palinsesto delle iniziative, dedicate a leggende e misteri che caratterizzano la storia e la tradizione della regione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette