02/12/2020

REGIONE DEL VENETO

"30milioni di euro per mettere in sicurezza infrastrutture e trasporti"

Le parole della Vicepresidente della Regione Veneto, Elisa De Berti

"Onorevole Rotta, presuntuosa e disinformata. La smentiscono i numeri"

La vicepresidente Elisa De Berti

VENETO - “Prima di tutto puntiamo sulla sicurezza. Questa amministrazione regionale, infatti, non rinuncia ad uno sguardo al futuro senza però perdere di vista quello che è il patrimonio esistente con tutta una serie di manutenzioni ordinarie e straordinarie che deve garantire. Ricordo che, prima ancora che si verificasse l’incidente del ponte Morandi a Genova avevamo, come Regione Veneto, già l’anno precedente, stanziato nella legge di bilancio 15 milioni di euro da destinare a Veneto Strade per la manutenzione di ponti e di viadotti. Inoltre, proprio quest’anno, con una variazione di bilancio, abbiamo reso disponibili ulteriori 12 milioni per il triennio, senza contare gli altri 3,8 milioni illustrati oggi in assestamento”. Con queste parole, la Vicepresidente della Regione Veneto, Elisa De Berti, ha aperto oggi, giovedì 19 novembre, in videoconferenza, i lavori della riunione della seconda Commissione del Consiglio regionale che aveva come obiettivo principale quello di fare il punto sulle risorse regionali destinate all’assestamento del bilancio 2020, alle infrastrutture e ai trasporti.

“Senza alcun dubbio – ha continuato la Vicepresidente regionale – si può quindi affermare che la Regione Veneto ha stanziato ben oltre 30 milioni di euro, in cinque anni (2018-2022), a favore di Veneto Strade per la manutenzione straordinaria di ponti, viadotti e anche gallerie, cioè per tutto il patrimonio infrastrutturale viario. Abbiamo stanziato inoltre, con questa legge di assestamento, per dare piena funzionalità alle attività ordinarie della Società altri 9 milioni euro, per arrivare ad un totale di 26 milioni per il 2020. Sul fronte del TPL su “ferro”, la Regione ha inoltre destinato alla società Infrastrutture Venete, che gestisce la rete ferroviaria regionale, 2,8 milioni di euro per interventi di manutenzione della rete e di soppressione di passaggi a livello sulla linea Adria-Mestre".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette