27/11/2020

TRECENTA

Un altro giovane straniero entra irregolarmente in Italia

I dipendenti di un'azienda l'hanno visto scendere da un autocarro proveniente dalla Serbia

64046

TRECENTA - Un altro caso, dopo quello di Polesella, di stranieri arrivati irregolarmente in Italia nascosti tra i bancali trasportati da autocarri che arrivano dall'estero. E' accaduto a Trecenta, dove i dipendenti di una azienda hanno visto scendere, da un autocarro proveniente dalla Serbia che stava scaricando in ditta bancali, un giovane, poi allontanatosi. I carabinieri lo hanno rintracciato e, dopo essersi assicurati che stia bene e sia negativo al Coronavirus, denunciato a piede libero.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette