02/12/2020

PORTO TOLLE

"Seguo le norme e continuo la mia vita normalmente, con le giuste precauzioni andrà tutto bene"

Ecco cosa pensano i residenti della situazione dei contagi nelle scuole

PORTO TOLLE - Cosa ne pensano i portotollesi in merito alla situazione dei contagi nelle scuole? Hanno paura? Lo abbiamo chiesto a loro: ne risulta uno spaccato fra chi è preoccupato, chi non è interessato e chi ancora è disinformato e si lancia in allarmismi.

Nel complesso le persone sono abbastanza contente della gestione della situazione, qualcuno suggerisce che sarebbe stato meglio fare i tamponi solo alle classi con contagi invece che a tutta la scuola, come spiega Vanessa, altri, come Alessandro, invece, avrebbero preferito la didattica a distanza per tutto l'anno così da evitare direttamente il problema.

Non manca chi è preoccupato per i più fragili, anziani e bambini, a cui va il primo pensiero in questi momenti, dice Andrea.

Più persone hanno poi sottolineato il problema dei trasporti, come Silvano che commenta: "Per andare a scuola i ragazzi si ammassano negli autobus ed è lì che c'è un alto rischio di contagio, sono anche in 50 nello stesso mezzo."

Fra le varie persone abbiamo sentito anche il presidente della società di calcio giovanile del paese che dice: "C'è qualcosa che non quadra soprattutto perché non c'è chiarezza – commenta Pietro - Per sicurezza ho fermato gli allenamenti questa settimana ma dalla prossima ho intenzione di ricominciare perché noi stiamo attenti ai protocolli, sanifichiamo gli ambienti, teniamo i ragazzini alla giusta distanza e li controlliamo. Adesso sono fuori per le strade tutti insieme e non li controlla nessuno. Se li teniamo in casa non si contagiano ma restano tutto il giorno attaccati ai vieogiochi con il rischio di creare una generazione di imbecilli. Comunque poi la decisione non spetta a noi e quindi ci adeguiamo alle regole che ci vengono date”.

Sono tutti d'accordo sul fatto che se si sta attenti è una cosa che si può gestire. Come dice Valeria: "Ogni cittadino dovrebbe responsabilizzarsi per fare in modo che questa situazione si limiti o scompaia. Io seguo le norme e cerco di continuare la mia vita normalmente, con le giuste precauzioni andrà tutto bene."

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette