24/10/2020

CALCIO

Saltano due partite a causa di casi sospetti Covid all'interno della squadra

Ferme le squadre polesane del Badia Polesine e Union Vis

Il calcio chiude: partite sospese a tempo indeterminato

ROVIGO - Saltano due partite che vedevano impegnate altrettante formazioni polesane in questa domenica di gare all'orizzonte, a causa di casi sospetti di Covid 19 all'interno del gruppo squadra. Il Badia Polesine guidato in panchina dal tecnico Thomas Bonfante, non andrà in trasferta contro la Virtus nella sfida valida per la sesta giornata di andata del girone B di Promozione. E’ arrivato il rinvio a data da destinarsi per una richiesta di posticipo del match fatto dalla società scaligera.

La seconda, invece, è l’Union Vis vale a dire una delle rappresentanti polesane del girone D di Prima categoria. I ragazzi guidati in panchina dal tecnico Luca Boldrin hanno visto la sfida casalinga contro La Rocca Monselice, rinviata a data da destinarsi dopo la richiesta di rinvio da parte della società patavina. Badia Polesine e Union Vis ferme ai box quindi che attenderanno di scendere in campo la domenica successiva vista la pausa “forzata”. I biancazzurri saranno di scena, nel prossimo appuntamento, contro il Lugagnano mentre l'Union Vis riprenderà la sua corsa nella trasferta in casa dell'Odm San Pietro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette