21/10/2020

RHODIGIUM BASKET

Ecco il calendario del campionato di serie B femminile

Si comincerà in casa il 31 ottobre contro la Cestistica Rivana

Si parte in casa, il 31 ottobre. Forza girls!

ROVIGO - Tantissime le novità rivelate dal presidente del Comitato Regionale Veneto, Roberto Nardi, durante la diretta Facebook di giovedì 1 ottobre. La Solmec Rhodigium Basket per il 4° anno consecutivo prenderà parte al campionato di serie B femminile con una grossa novità: la divisione del Triveneto in 2 gironi per favorire la riduzione dei costi di trasferta e limitare gli spostamenti delle squadre in un momento in cui sembra ancora complicato tornare ad una normalità assoluta.

La Solmec Rhodigium Basket è stata inserita nel girone OVEST assieme a Thermal Abano, Giants Marghera, Marano Vicentino, Montecchio Maggiore, Basket Rosa Bolzano e Cestistica Rivana; mentre il girone EST sarà composto da Junior San Marco, Nuova Pallacanestro Treviso, Interclub Muggia, Futurosa Trieste, Giannastica Triestina, Casarsa, Cussignacco, Pordenone.

La seconda novità della stagione sarà la nuova formula: le squadre si affronteranno all’interno del proprio girone in una serie di andata e ritorno con inizio il weekend del 31 ottobre e termine il weekend del 21 febbraio. Successivamente prenderà il via la seconda fase di qualificazione che vedrà le prime 4 squadre di ogni girone formare un nuovo girone “oro” in cui si giocheranno gare di andata e ritorno solo con le squadre non incontrate nel girone precedente. Ogni squadra conserverà i punti acquisiti nella 1^ fase limitatamente alle squadre dello stesso girone. Bisognerà attendere la FIP nazionale per conoscere quale sarà la formula per completare la pool promozione. Le squadre classificate dal 5° al 8° posto formeranno invece il girone “argento” seguendo le stesse modalità del girone “oro” al termine del girone di ritorno la squadra ultima in classifica verrà retrocessa in serie C. Vi sarà poi un ulteriore spareggio per decretare altre due retrocessioni in serie C femminile.

Per i tanti tifosi rosso blu la bella notizia è che si comincerà in casa sabato 31 ottobre contro la Cestistica Rivana, storico avversario con cui negli anni si è sempre dato vita a bellissime sfide. Ad oggi le partite saranno a porte aperte, sempre rispettando le normative anti covid-19. Giulia Pegoraro neo coach della Solmec Rhodigium commenta così le novità: “Sono molto felice perché finalmente abbiamo una data su cui programmare il lavoro settimanale, non è stato semplice in questo mese lavorare senza un termine preciso, per questo voglio ringraziare il mio staff per la serietà e la passione messa in questo mese: Sara e Facu , ma anche Giorgio e Laura che spesso son stati con noi, hanno fatto un lavoro di preparazione fisica, di video analisi, di statistiche veramente di altra categoria. Sono convinta che questo farà la differenza nel corso della stagione. Per quanto riguarda il girone credo che ad oggi ci siano troppe incognite per definire il livello delle singole squadre e del girone in generale. L’unica cosa certa è che con questa formula, se si vuole lottare per la promozione è fondamentale non perdere punti nella prima fase, e soprattutto le sfide con le dirette avversarie per i primi 4 posti avranno un valore doppio anche in ottica della 2^ fase. Quindi sarà fondamentale massima concentrazione e massima importanza ad ogni singolo dettaglio perché alla lunga faranno la differenza”.

Intanto continuerà fittissimo il pre campionato della Solmec: prossimo appuntamento sabato 10 ottobre alle 18 presso il palasport di Rovigo contro i Giants Marghera, avversaria anche nel girone Rhodigium. La partita sarà a porte aperte, verrà però richiesta l’autocertificazione e la misurazione della temperatura all’ingresso.

Per informazioni sulle attività Rhodigium è possibile contattare direttamente la società al numero 351.600.4867 o scrivendo all’indirizzo e-mail: rhodigium@rhodigiumbasket.it

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette