23/10/2020

UISP ROVIGO

Calcio: assegnati i primi premi dopo lo stop causa covid

La Coppa Tavernello va al Lusia e il trofeo Coppa Disciplina al CastelbaldoMasi

ROVIGO - Primi trofei al cielo per il calcio Uisp Rovigo ripartito la scorsa settimana con l’assegnazione dei primi premi, dopo il lungo stop a causa del lockdown da Coronavirus. Alla società calcistica del Lusia è andata la Coppa Tavernello e a quella del CastelbaldoMasi il trofeo Coppa Disciplina. Entrambe le finali sono state disputate lo scorso week end, con un ritorno del calcio amatoriale Uisp Rovigo giocato in presenza su un campo di calcio. La finale di “Calcio, nebbia e tavernello Cup” è andata in scena tra A.c. Lusia contro U.s. Piano, con la vittoria del Lusia. Mentre per la finale della Coppa Disciplina tra Taglie Asd U.S. Santa Margherita 1998 contro CastelbaldoMasi, il trofeo è stato vinto da quest’ultimo.

Coppa Uisp 2020 altro appuntamento, prima della ripresa ufficiale delle gare di Calcio Uisp 2020-2021, sabato 10 ottobre in programma agli impianti sportivi di Lusia. Alle 15.00 parte il triangolare tra Lusia, Calto e Scardovari. “Queste tre società al momento dell’interruzione del campionato erano rispettivamente prime nel proprio girone e per questo con il triangolare si sfideranno per aggiudicarsi la Coppa Uisp 2020” spiega Gianni Brazzo, dirigente del Settore Calcio Uisp Rovigo.

Poi dalla prossima settimana il calcio Uisp partirà con tutte le società partecipanti, ben 30, con i sedicesimi di finale della “Coppa Campioni Uisp”. Per due settimane si giocherà la Coppa,  poi con le partite di campionato nell’ultimo week end di ottobre. Il tutto con le dovute precauzioni in ottemperanza alle disposizioni anticovid.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette