17/05/2021

CALCIO

Comincia bene il campionato juniores della Polisportiva Borsea

Una bella vittoria 4-0 contro l’Union River

Polisportiva Borsea, gli juniores subito alla grande

ROVIGO - È cominciato nel migliore dei modi il campionato juniores della Polisportiva Borsea, con una bella vittoria contro l’Union River. E’ finita 4-0 per i ragazzi allenati per il secondo anno da Luca Bergo. Una squadra molto giovane, quella seguita dal tecnico gialloblù, con 17 giocatori dell’annata 2002 e senza fuoriquota (possono giocare 2 atleti annata 2000-2001, con l’Union River, allenata da Ciasullo, che schierava due fuoriquota).

Primo tempo terminato sullo 0-0, poi 4 reti che portano la firma di Albertini, Bolzani, Scaranello e Coltro. Sabato pomeriggio, seconda giornata di campionato con il Borsea impegnato nella trasferta a Bergantino contro l’Altopolesine che nel primo incontro ha perso 5-2 in casa del Papozze.

Tutta l’attività giovanile della Polisportiva è cominciata, seguiti da istruttori e tecnici tutti patentati: dai più piccoli dei Primi calci con le annate 2012, ’13 e ’14, ai Pulcini (2010), per passare agli Esordienti (2008-09) e Giovanissimi. Quest’ultimi cominceranno il campionato l’11 ottobre in casa ospitando l’Union Vis, nel girone A, che vede anche Badia Polesine, Abbazia, Canalbianco, Fiessese, Union River e La Vittoriosa. Sabato i giovanissimi del Borsea, allenati da Paolo Favaro, disputeranno una gara amichevole con il Rovigo.

Giovedì pomeriggio, invece, giocheranno in amichevole gli Esordienti, seguiti da Vincenzo Gargiuolo, sempre con il Rovigo.

La prima uscita dei Primi calci, seguiti dall’istruttrice neopatentata Martina Moretto, è prevista per domenica 11 ottobre contro il San Bortolo. Domenica scorsa, intanto, i piccoli dei Primi calci, al campo di via dell’Artigianato, hanno trascorso una bella mattinata grazie alla disponibilità del San Pio X. Bello il terzo tempo, dove hanno festeggiato il compleanno i due piccoli gialloblù della Polisportiva Borsea, Achille Astolfi e Lorenzo Astolfi.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette