27/10/2020

POLIZIA LOCALE

Scattano le sanzioni per i proprietari dei cani liberi al parco

Tolleranza zero del Comune, primi controlli e primi verbali

Sfigurata la bimba aggredita dai cani

ROVIGO - "Tranquilla convivenza tra cani e persone nei parchi, in pieno rispetto delle regole. E' questo l'obiettivo dei controlli che in questi giorni gli agenti della Polizia locale, stanno effettuando nei parchi cittadini, in particolare nel parco Cibotto. Attività volta soprattutto per contrastare il cattivo comportamento di alcuni padroni che lasciano i loro cani liberi senza guinzaglio arrecando disturbo e addirittura mettendo in pericolo la sicurezza degli altri frequentatori. Lunedì scorso sono state sanzionate due persone. I controlli proseguiranno con sistematicità. Il richiamo è all'osservanza delle regole per assicurare una serena e sicura convivenza".

Una decisione arrivata anche a seguito delle segnalazioni di aggressioni, o comunque compotamenti minacciosi, da parte di cani lasciati liberi dai padroni, proprio nella zona di parco Cibotto. Proprio qui sarebbe dovuta sorgere, tra l'altro, un'area sgambamento cani, già delimitata. Il Comune, però, a fronte di alcune proteste, è battuto prontamente in ritirata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette