25/10/2020

PORTO VIRO

Strappa le mascherine ai passanti e sputa loro in faccia

Terrore in centro per i gesti di un extracomunitario sbandato, fermato dalle forze dell'ordine

Strappa le mascherine ai passanti e sputa loro in faccia

PORTO VIRO - Sputa in faccia alla gente e strappa loro le mascherine dal viso: sanzionato un extracomunitario a Porto Viro. E’ una vicenda che ha dell’assurdo, e che è capitata proprio nel Comune bassopolesano dove in questi giorni i casi di positività al Covid sono diversi. Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia locale di Porto Viro, rispetto alle segnalazioni raccolte, tutto è iniziato nella mattinata di ieri. Una signora si stava dirigendo verso il municipio di Porto Viro quando si è trovata davanti un cittadino extracomunitario il quale, senza alcun motivo, le ha sputato in faccia, proseguendo poi la sua camminata.

La donna ha segnalato immediatamente l’episodio alle forze dell’ordine che, in poco tempo, hanno raccolto altre denunce dello stesso genere da cittadini che si sono trovati di fronte all’uomo il quale, oltre a sputare loro in faccia, strappava le mascherine che portavano sul viso. I militari dell’Arma e gli agenti della Polizia locale hanno battuto la città a tappeto fino a quando una pattuglia dei vigili è riuscita a fermare l’uomo che, a quanto si è appreso, non era propriamente in sé stesso. All’extracomunitario è stata elevata una sanzione amministrativa ed è stato accertato che, per fortuna, non è positivo al Covid-19. Cosa che ha fatto tirare un sospiro di sollievo alle persone che si sono viste sputare addosso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette