19/09/2020

ADRIA

"Scuole delle frazioni aperte, contro affollamento e virus"

L'idea del sindaco, il 20 incontro con genitori e istituti

I tanti tavoli della rivoluzione di Adria

Omar Barbierato, il sindaco di Adria

"La riunione con la dirigenza scolastica e i genitori degli alunni delle scuole è fissata alle ore 18 del 20 agosto a palazzo Tassoni".

Lo annuncia il sindaco di Adria Omar Barbierato, che sottolinea "era dal 20 luglio che attendevo di fissare l’incontro con la dirigenza scolastica insieme ai genitori degli alunni, forte del fatto che il dialogo e il confronto rappresentano una assoluta priorità per l’amministrazione civica per individuare soluzioni condivise su temi fondamentali come l’organizzazione scolastica".

"Ribadisco il valore delle scuole frazionali per l’importanza che esse rivestono, sia per essere un servizio pubblico capace di rivitalizzare una frazione con il suo indotto e sia per essere una soluzione efficace per evitare le condizioni di sovraffollamento delle classi - sottolinea il sindaco Barbierato, in qualità di autorità sanitaria locale - Utilizzare gli spazi ampi e adeguati degli edifici scolastici delle frazioni, evitando classi con tanti studenti, rappresenta ad oggi una risorsa per la scuola messa a disposizione dal Comune di Adria, che risponde alle necessità delle nome Covid per l’avvio del nuovo anno scolastico. Una  disponibilità formalizzata con atti ufficiali ai vertici scolastici e più volta diffusa  mezzo stampa".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette