11/08/2020

ADRIA

Accoltellata davanti casa, trovata in una pozza di sangue

La ragazza, ballerina di un locale, ha chiesto soccorso all’amica coinquilina

Ballerina del night accoltellata

ADRIA - Accoltellata per strada, appena fuori dal centro di Adria, una giovane ballerina di un locale è ricoverata in gravi condizioni in ospedale. Una vicenda dai contorni piuttosto oscuri quella che stanno cercando di ricostruire i Carabinieri di Adria, arrivati la scorsa notte insieme all’ambulanza quasi all’alba, in via Scalo, a ridosso di via Peschiera. I soccorsi sono stati chiamati da una ragazza dell’est, amica della giovane accoltellata, che era andata a soccorrere in strada, proprio sotto l’abitazione che condividevano nelle vicinanze di via Scalo.

La scena che si è trovata di fronte la giovane è stata terribile: l’amica giaceva a terra coperta di sangue, ferita, a quanto pare colpita da un fendente. Non è ancora chiaro chi sia stato o stata a ferire la ragazza, ed è su questo che i militari dell’Arma di Adria stanno indagando. Una pattuglia dei Carabinieri era ancora nelle vicinanze di via Scalo ieri mattina presto, probabilmente alla ricerca di testimonianze e indizi.

La giovane amica è stata sentita in Caserma fin quasi a mattina, per cercare di ricostruire la vicenda. Rimane ancora ignoto l’autore o l’autrice dell’accoltellamento, e pure le motivazioni che l’hanno scatenato. Di certo c’è solo che la giovane ferita è in ospedale in prognosi riservata. La stessa stava tornando a casa dopo la serata di lavoro nel locale adriese. E su questo le indagini dei carabinieri si stanno concentrando. Dal vicinato, però, le voci su un violento litigio alle prime ore dell’alba sono state più di una. Lungo via Scalo le tracce di sangue sono ancora visibili per una decina di metri, segnale che la giovane abbia provato a sfuggire all’aggressione, o che ci possa essere stata anche una colluttazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette