27/07/2021

IL RICONOSCIMENTO

Undici Comuni polesani hanno ottenuto la qualifica di "Città che Legge"

"Un traguardo culturale significativo per tutto il territorio e per la rete di cooperazione del Sistema Bibliotecario Provinciale"

80052

08/07/2020 - 15:20

ROVIGO - Sono 11 i Comuni polesani che hanno ottenuto quest'anno la qualifica di "Città che Legge" dal Cepell (Centro per il Libro e la Lettura), istituto autonomo del ministero.

Di seguito l'elenco: Bergantino, Costa di Rovigo, Guarda Veneta, Polesella, San Martino di Venezze, San Bellino, Villanova del Ghebbo, Lendinara, Porto Tolle, Adria e Rovigo. "Un traguardo culturale - spiega la nota stampa della Provincia di Rovigo - significativo per tutto il territorio e per la rete di cooperazione del Sistema Bibliotecario Provinciale, perché il titolo consente di partecipare ai bandi indetti dal Cepell e impegna i Comuni nella realizzazione di Patti locali per la promozione della lettura coinvolgendo enti pubblici, istituzioni scolastiche e soggetti privati".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette