05/07/2020

L'INCHIESTA

"Speriamo le scuole riprendano in presenza: per i bambini il lockdown è stato duro"

Il governo lavora al nuovo piano per la ripartenza delle scuole a settembre. Ma cosa ne pensano i rodigini?

ROVIGO - Il governo lavora alla ripresa della scuola con turni differenziati, lezioni online per le scuole superiori e lezioni in presenza per elementari e medie (LEGGI QUI).

I rodigini si trovano abbastanza d'accordo con il piano presentato: "La scuola in presenza è fondamentale, i bambini hanno molto risentito del lockdown" hanno detto. Ma c'è anche chi dice: "E alla scuola dell'infanzia non pensa nessuno?"

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette