05/07/2020

IN CAMMINO

Pellegrinaggio notturno fino alla Madonna del Pilastrello

Da Borsea a Lendinara per offrire preghiere e intenzioni

LENDINARA - Il Covid non ha fermato la devozione alla Basilica del Pilastrello di Lendinara. Anche quest'anno si è tenuto infatti il tradizionale pellegrinaggio dalla parrocchia di Borsea al Santuario lendinarese, in notturna per un percorso complessivo di 28 chilometri per riflettere su se stessi e sul concetto di fratellanza universale, per la sua quinta edizione. Non una partecipazione numerosissima, come gli scorsi anni, ma non per questo meno sentita. Gli organizzatori si sono infatti messi a disposizione per raccogliere lungo il percorso le intenzioni di preghiera e portarle poi a Lendinara a cospetto della Madonna Nera, alla quale hanno voluto rendere omaggio.

Partiti dalla parrocchia di Borsea, quindi, con una parte dei foglietti su cui ciascuno aveva annotato i propri intenti, si è fatta poi tappa a Costa di Rovigo e Villanova del Ghebbo, dove in serata i fedeli che non avrebbero partecipato già avevano lasciato le loro intenzioni. Tappa finale a Lendinara, dove padre Luca ha accolto i fedeli nel Santuario davanti a un braciere acceso per bruciare gli intenti espressi all’inizio del cammino

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette