08/07/2020

ROVIGO

La musica torna in piazzetta

La città si prepara a tornare viva dopo i mesi di lockdown con tanti appuntamenti tra cinema all'aperto e musica

ROVIGO - Nonostante l'allarme Covid, Rovigo, così come le frazioni, non resteranno senza il cinema d'estate. Gli ultimi dettagli sono ancora in corso di lavorazione, ma l'impianto dell'iniziativa è stato ormai definito e appare estremamente interessante: tre appuntamenti serali, per un totale di 25 serate, con partenza prevista il prossimo 2 luglio nei giardini del Castello di Rovigo, dove l'iniziativa si ripeterà ogni giovedì: il venerdì, invece, sarà appannaggio delle società e degli impianti sportivi, che diverranno teatro delle proiezioni. Il tutto sino al 31 agosto. La partecipazione sarà del tutto gratuita. Ci sarà, inoltre, anche una serata dedicata alle proiezioni nelle frazioni.

E non sarà l'unica iniziativa. 

Oggi la musica rinasce. E lo fa da dove si era fermata. Lunedì 15 giugno alle 21 in piazzetta Annonaria  “As Madalenas live in concert”.

“Siamo felici – ha detto l'assessore alla Cultura Roberto Tovo, durante la presentazione tenutasi oggi a palazzo Nodari -, di questo evento che testimonia la volontà  di fare spettacoli dal vivo, un segnale del desiderio del Teatro di riprendere la propria programmazione artistica, ovviamente  nel rispetto di ciò che è successo, pensando ad una proposta in linea con la qualità, la tradizione  e le collaborazioni del nostro teatro. A partire da Rovigo Jazz club, con il quale proponiamo questa serata, che non avevamo potuto presentare a suo tempo causa l'emergenza. Un ringraziamento anche ad Asm per il ruolo fondamentale nel supportare queste iniziative”.

Il direttore artistico Luigi Puxeddu ha espresso grande gioia per questa ripartenza. “E' nostra intenzione, per quanto possibile,  recuperare  tutti gli spettacoli entro l'estate. Questo è il primo passo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette