04/07/2020

BADIA POLESINE

I ponti si riempiono di fiori, la città si fa bella

L’iniziativa degli esercenti e dei negozianti con l'aiuto dei privati. L'assessore all'ambiente ringrazia

Fiori sui ponti, l’incanto in città

Badia Polesine più bella

BADIA POLESINE - I principali ponti di collegamento tra le due aree della cittadina divise dal canale Adigetto sono tornate ad ospitare fiori che contribuiscono a rendere più bella la passeggiata nel centro storico. La proposta di sistemare delle fioriere sui parapetti dei ponti cittadini è stata lanciata dalla scorsa amministrazione, per poi essere ripresa da quella attuale.

Chi vorrà fare una passeggiata per Badia, adesso potrà notare i nuovi fiori collocati nel ponte che collega via Don Minzoni a via XX Settembre, in quello pedonale posto tra via Danieli e via Masetti, quello che unisce via Giosuè Carducci a via Gherardo Ghirardini ed infine nel ponte pedonale che da via D’Espagnac porta a viale della Stazione.

“Un plauso va come sempre ai privati che realizzano questa iniziativa – è il commento dell’assessore all’Ambiente Stefano Segantin – tra cui ci sono Renato parrucchieri, panificati Guerra, Farmagricola Trivellato e floricoltura Benigni. Nella frazione di Villafora è stato invece Claudio Gioachin dell’ex bar ad impegnarsi in questo senso. Il Comune, invece, ha fatto la sua parte acquistando dei fiori che sono stati collocati nella casa di riposo locale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette