31/07/2021

BADIA POLESINE

Brusemini entra e si dimette, in consiglio tocca a Berengan

Dopo le dimissioni di Claudio Brusemini, ex assessore al sociale, tocca a Manuel Berengan

Il Pd gioca la carta del rilancio tra giovani , sociale e sicurezza

02/06/2020 - 22:05

BADIA POLESINE - Claudio Brusemini entra in consiglio ma si dimette subito. L’ex assessore al Sociale, convocato al consiglio comunale dello scorso lunedì per la surroga del dimissionario Alberto Bonora, ha preferito rinunciare, pur ribadendo la propria disponibilità nel mettersi a disposizione della comunità badiese. “Sono a un punto della mia vita in cui è giusto fermarsi e tirare le somme di ciò che ha prodotto il proprio impegno, con quasi quarant’anni dedicati alla comunità – ha spiegato – Un impegno che mi ha visto coinvolto in diversi ruoli e per diversi anni, in istituzioni e associazioni”.

Dopo le dimissioni del capogruppo Gianni Stroppa, a cui sono poi seguite quelle di Alberto Bonora e Claudio Brusemini, toccherà ora a Manuel Berengan sedersi tra i banchi della minoranza. “Devo dire che posso rinunciare con tranquillità – ha continuato Brusemini - poiché le file dell’opposizione in questo consiglio si arricchiranno di una persona competente ed esperta, nonostante la giovane età, che sarà assolutamente all’altezza dei compiti richiesti e non sarà disposto a svolgere solo un ruolo di comparsa, limitandosi ad alzare o a tenere abbassata, di volta in volta la mano, come ahimè mi è toccato vedere in tanti anni di frequentazione di questo consesso”.

Per concludere, l’ex assessore al Sociale non poteva non rivolgere un pensiero alla Casa del sorriso, di cui è stato presidente, consigliere e componente del comitato dei familiari. “In questi ultimi anni la struttura è in forte sofferenza – è il suo appello - Per questo vorrei che tutta la comunità badiese agisse all’unisono per superare la criticità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette