14/08/2020

lutto a canaro

Addio Mauro, strappato alla vita dal male a soli 50 anni

Mauro Barotti si è spento dopo una malattia

Il male si porta via Mauro a soli 50 anni

CANARO - Mauro si è spento dopo una lotta di alcuni anni contro un male che non gli ha dato tregua. E’ morto ieri Mauro Barotti 50enne di Canaro, vinto da un male incurabile. La sua vita si è fermata definitivamente in una struttura assistenziale di Lendinara dove ha combattuto fino alla fine contro il male. Mauro Barotti aveva già sconfitto una prima forma di tumore un paio di anni fa. Sembrava che il peggio fosse passato quando il destino è tornato ad accanirsi contro di lui. Ed ora lo piangono i familiari, i genitori e un fratello, la moglie e la figlia, e gli amici con cui ha trascorso tante serate in compagnia e con cui condivideva le sue grandi passioni, a partire da quella dei motori.

Mauro Barotti aveva compito 50 anni lo scorso 10 marzo, per tutta la vita ha vissuto a Canaro, originario della frazione di Vallone dove era tornato a stabilirsi per l’ultimo tratto della sua vita. Tanti gli amici che ieri hanno voluto ricordarlo dedicandogli un pensiero, stringendosi attorno alla sua famiglia e rievocando le tante serate trascorse in compagnia e in allegria, i viaggi e le gite in sella a motorini e moto. Per anni aveva svolto il lavoro del tornitore, impiegato in un’azienda nella provincia di Ferrara. Negli ultimi tempi, invece, a causa del male che non gli dava tregua aveva dovuto lasciare il lavoro. La cerimonia per l’ultimo saluto di Mauro Barotti, con tutte le prescrizioni e le limitazioni legate alla pandemia da coronavirus, sono previste per domani mattina alle 10.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette