15/08/2020

CORONAVIRUS A ROVIGO

"Stiamo tornando": Rovigo pronta a ripartire con il cuore

Come tante altre città, anche la nostra si prepara, dopo due mesi di fermo totale, a ripartire

ROVIGO - Come tante altre città, anche Rovigo si prepara, dopo due mesi di fermo totale, a ripartire. Dopo l’ufficiale via libera alla riapertura di tutte le attività, ieri mattina, passeggiando per le strade del centro, è stato possibile vedere che anche gli esercenti rodigini hanno iniziato a prepararsi.

I bar e i ristoranti hanno cominciato la sanificazione di tavoli e sedie da disporre all’esterno. Subito dopo, via alle prime prove di disposizione dei posti con le nuove distanze.

Anche tutti gli altri negozi ed esercizi si preparano per lunedì 18 maggio. Pur rimanendo chiusi al pubblico nei negozi le luci sono accese e dalle vetrine si intravede il personale al lavoro per predisporre e organizzare il locale secondo le nuove regole e le ultime indicazioni.

A testimoniare la voglia di tornare in città e dai propri clienti, sulle vetrine di tantissimi esercizi in centro è comparso un grande poster rosso con un cuore bianco e la scritta “Stiamo tornando”. Un segnale che i commercianti rodigini hanno voluto lanciare a tutta la città per dire che nonostante i tempi difficili loro ci sono, sono pronti a ripartire e non vedono l’ora di  riaccogliere i clienti e i rodigini tutti nel loro negozio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette