27/05/2020

La vicenda

Operata al seno per un tumore inesistente: arriva il risarcimento

Non era nemmeno stata avvisata dell'errore commesso.

Le asportarono il seno per un tumore inesistente: maxi risarcimento

Chioggia - Confermata in Appello la condanna per l’Usl 3 e un laboratorio: alla donna, 47 anni, fu diagnosticato un carcinoma e venne sottoposta inutilmente a mastectomia

Ha subito un intervento di mastectomia per un sospetto tumore al seno, ma in realtà l’intervento era inutile perché non era malata.

Per questo motivi, nei giorni scorsi, la Corte d’appello Civile ha confermato la decisione di primo grado con la condanna a un maxi risarcimento da parte dell’Usl 3 Serenissima e, insieme, del laboratorio Pennelli nel quale erano stati effettuati i primi controlli.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette