15/08/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

Si pensa alla apertura dei centri estivi per i piccoli

La proposta del ministro per la famiglia e le pari opportunità: "Dobbiamo aiutare le famiglie"

Chiuso il centro estivo del Gabrielli

ROMA - "La mia richiesta è quella di estendere per almeno altri 15 giorni il congedo parentale a prescindere dalla riapertura delle scuole". Lo ha detto la ministra della Famiglia, Elena Bonetti, a SkyTg24. "E' mia intenzione avanzare la richiesta di riapertura delle scuole 0-6 anni in estate per organizzare attività in piccoli gruppi. Su questo investiremo almeno 35 milioni per costruire una rete organizzata. C'è bisogno di un luogo per i bambini anche a sostegno delle famiglie".

"Se si apre il mondo del lavoro bisogna rinforzare lo strumento dei congedi parentali - continua il ministro - Dobbiamo tra l'altro ricostruire la rete educativa e comunità educante fatta di enti locali, terzo settore, associazioni e tutta la realtà dell'educazione dell'infanzia dello 0-6, che si deve ricostruire e riattivare in modo riorganizzato e nuovo ma che deve esserci a sostegno delle famiglie e anche per rispondere al diritto all'educazione che hanno i bambini".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette