03/08/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

La solidarietà di Badiera Gialla: 600 spese nelle case dei cittadini in crisi

Nell’ultima settimana i volontari hanno consegnato generi alimentari a 119 famiglie

Bandiera gialla lotta contro il virus a fianco ai più deboli

26/04/2020 - 15:21

ROVIGO - Quasi seicento spese fatte per le famiglie rodigine in difficoltà, investendo 12mila euro. E’ il bilancio dell’attività dell’associazione Bandiera Gialla in queste settimane di emergenza. A fare il punto è il portavoce Davide Sergio Rossi, che in una dettagliata e-mail ha esposto a tutti i soci operativi e ai simpatizzanti dell’associazione gli sforzi messi in campo per stare vicini ai rodigini durante il picco dell’emergenza coronavirus.

Uno sforzo che ha visto i soci di Bandiera Gialla in prima fila nella distribuzione ad ogni famiglia delle mascherine donate dalla Regione Veneto al Comune e che ora sta proseguendo con la consegna dei buoni spesa emessi dal Comune: al lavoro ci sono 15 squadre, grazie anche alle associazioni collegate a Bandiera Gialla, che stanno lavorando a tutto spiano.

Ma oltre a questo servizio, proseguono anche le consegne a domicilio di generi alimentari ad anziani e famiglie in difficoltà. Nel dettaglio Bandiera Gialla ha effettuato 119 consegne di generi alimentari soltanto nell’ultima settimana (56 pe anziani e 63 destinate a famiglie in difficoltà), che si sommano alle 449 delle settimane precedenti, portando il totale a quota 568.

Il tutto, grazie anche alla generosità dei rodigini che in queste settimane hanno effettuato diverse donazioni a favore dell’associazione. Soltanto la settimana corsa sono stati 16 i bonifici arrivarti sul conto corrente di Bandiera Gialla, per 3.855 euro complessivi: una media di circa 250 euro a donazione. Nelle precedenti settimane l’associazione aveva incamerato donazioni per 17.740 euro: il totale, dunque, è superiore a 21mila euro.

Le spese fin qui effettuate sono costate 11.924 euro - sottolinea Rossi - il che vuol dire che nelle casse dell’associazione ci sono ancora 10mila euro da spendere a favore dei rodigini in difficoltà. “Avanti tutta”, dice Rossi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette