02/06/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

Per medici e infermieri che lottano contro il virus arriva l'indennità aggiuntiva

Anche il Pd vota a favore dell'emendamento della giunta Zaia al bilancio

Medici volontari contro il coronavirus: ne servivano 300, sono arrivate 7900 candidature in 24 ore

"La notizia positiva è il riconoscimento dell’indennità aggiuntiva al personale sanitario che in questo periodo si è assunto rischi e impegni molto gravosi. Era la prima nostra richiesta, la disponibilità dell’assessore Lanzarin è un segnale positivo. Sul resto però non ci siamo. A partire dalle risorse per le case di riposo che sono in forte difficoltà, visti i costi aggiuntivi per la sanificazione locali e l’acquisto di dispositivi di protezione, a fronte delle minori entrate per il blocco degli accessi. Il maxiemendamento della Giunta non ha risorse sufficienti, però va nella direzione giusta. Quanto stanziato non basta, continueremo a chiedere di più, ma non ci tiriamo indietro di fronte alle difficoltà di cittadini e imprese. Perciò votiamo a favore, non ci comportiamo come i leghisti in Parlamento e a Bruxelles". Così Stefano Fracasso, capogruppo del Partito Democratico, ha annunciato il voto favorevole dem alle proposte della Giunta sulla variazione di bilancio. 

"Avevamo chiesto anche più fondi per i servizi educativi, le Pmi e fronteggiare tante altre situazioni di emergenza, ma non ci sono stati riconosciuti. Prendiamo atto che per la Giunta mancano fondi. Li invitiamo allora a inviare una lettera al loro leader nazionale Salvini che propone un anno a ‘tasse zero’ oppure ai loro parlamentari a Bruxelles che votano contro gli eurobond. Siamo diversi: quanto messo dalla Giunta Zaia è insufficiente, torneremo a chiedere ulteriori risorse, ma - ribadisco - non ci tiriamo indietro di fronte a cittadini e imprese". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette