30/05/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Addio Gabriele, ucciso dal virus

Trecenta piange Gabriele Castellani era molto conosciuto e stimato

Dottoressa aggredita nell'ospedale di Trecenta

TRECENTA - Fino all’ultimo, i tanti amici, sia polesani che piemontesi, sulla sua pagina Facebook, lo hanno incitato, gli hanno parlato delle tante cose che, dopo la guarigione, avrebbero potuto e voluto fare assieme. Purtroppo, però, Gabriele Castellani, 60 anni, originario di Trecenta, dove è ancora conosciutissimo e dove la notizia ha suscitato una vasta e tremenda eco, non ce l’ha fatta. Si è spento a causa del coronavirus.

Ormai da anni viveva ad Ozegna, un Comune in provincia di Ivrea. Manteneva, però, i contatti con il suo paese originario.
Una persona conosciuta e stimata che, tra le sue tante passioni, aveva uno spiccato interesse e una considerevole abilità per la fotografia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette