26/05/2020

CORONAVIRUS IN ITALIA

Potranno riaprire prima del 4 maggio le Regioni con ospedali Covid e alberghi per positivi

Altrimenti le riaperture cominceranno dalla settimana successiva. Saranno scaglionate in base alle tabelle dell’Inail che misurano il rischio per i lavoratori.

Controllate quasi 4mila aziende

ITALIA - Le Regioni che vogliono partire prima del 4 maggio dovranno garantire di avere a disposizione ospedali Covid e luoghi dove tenere in quarantena i positivi. È questa la condizione posta dal governo per sbloccare già il 27 aprile le aziende del settore auto, edile e moda. Altrimenti le riaperture cominceranno dalla settimana successiva. Saranno scaglionate in base alle tabelle dell’Inail che misurano il rischio per i lavoratori. Così riporta il Corriere della Sera.

Negozi e aziende avranno l’obbligo di autocertificarsi per dimostrare di essere in regola con le nuove norme per il contenimento del contagio da coronavirus. Poi scatteranno i controlli e chi non si sarà adeguato rischia la sospensione della licenza o la chiusura. Dovranno essere in ogni caso garantiti turni diversificati per i lavoratori e privilegiato lo smart working.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette