21/10/2020

CONSIGLIO COMUNALE

"L'opposizione ha mancato un appuntamento fondamentale per la città"

Elena Biasin, capogruppo lista civica Edoardo Gaffeo sindaco perché cresca felice, sul consiglio comunale di venerdì

"Non capisco le polemiche,  il consiglio a porte aperte avrebbe favorito noi"

ROVIGO - "Dovere fondamentale di un consigliere comunale è quello di partecipare alle sedute, esprimere il proprio voto anche in dissenso sugli argomenti all’ordine del giorno. Mi meraviglia dunque la mancata partecipazione di quasi tutti gli esponenti dell’opposizione in occasione della convocazione del Consiglio comunale del 10 aprile" scrive Elena Biasin capogruppo lista civica Edoardo Gaffeo sindaco perché cresca felice.

"Si trattava di un appuntamento fondamentale per la città perché, finalmente, l’amministrazione ha posto fine ad una serie di problematiche collegate alla realizzazione del Polo natatorio . Da molti anni i contenziosi in corso imponevano consistenti accantonamenti di bilancio, fino al più recente, superiore a nove milioni di euro, impedendo l’utilizzo di risorse economiche fondamentali per la città".

"A chi sostiene che è inaccettabile che una Banca metta fretta all’amministrazione io rispondo che - in realtà - questa amministrazione ha rispettato l’impegno preso in campagna elettorale con i cittadini di liberare quanto prima parte di quelle risorse “bloccate”. E questo, naturalmente, nell’interesse di Rovigo e non certo di terzi" ".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette