29/05/2020

Via Crucis

"Don Spritz", porta la croce alla Via Crucis di Papa Francesco in un San Pietro inedita

Celebrazione deserta, sul sagrato della Basilica di San Pietro, a portare la croce il parroco vicentino in scarpe da ginnastica

Jeans e scarpe da ginnastica per "Don Spritz", che  porta la croce in una piazza San Pietro deserta

Quella di venerdì sera, trasmessa da Roma in mondovisione, inevitabilmente è stata una Via Crucis diversa. Unica. Destinata a restare per sempre nella storia.

Una celebrazione inedita, sul sagrato della Basilica di San Pietro anziché di fronte al Colosseo come avvenuto fino all’anno scorso, quella a cui ha partecipato Don Marco Pozza. Già soprannominato "don Spritz" quand’era viceparroco nella chiesa della Sacra Famiglia a Padova.

Originario di Calvene (Vicenza), oggi cappellano del carcere Due Palazzi sempre a Padova, il pontefice gli ha affidato il compito di portare la croce durante le quattordici stazioni della cerimonia. Il giovane prete si è spiritualmente calato nella parte, senza rinunciare al suo solito abbigliamento, jeans e scarpe da ginnastica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette