06/08/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

"I tanti tamponi sovraccaricano i laboratori, ma chiedere a quelli privati costa troppo"

Il direttore dell'Ulss: "Si tratterebbe di 60 euro a tampone"

Coronavirus: Zaia, pochi tamponi disponibili. Ce li faremo da soli

30/03/2020 - 17:49

ROVIGO - I laboratori analisi del veneto sono oberati dalle richieste delle varie Ulss di analisi dei tamponi che la nostra Regione ha dato mandato di svolgere in massa. Ma, purtroppo, si riscontrano due ordini di problemi: il primo è il fatto che i tamponi siano tanti ma le macchine in laboratorio abbiano una determinata capienza e determinate tempistiche che non possono di certo essere superate; il secondo è la mancanza del reagente.

"Purtroppo le ditte che lo producono sono per la maggior parte straniere e ora il reagente serve a tutto il mondo quindi reperirlo è sempre più difficile - spiega il direttore generale dell'Ulss Antonio Compostella - Anche i privati si sono offerti di aiutare con prezzi favorevoli anche se pure loro hanno problemi nel reperire il reagente. Purtroppo però, dopo aver sondato il terreno abbiamo scoperto che non ci viene offerto un prezzo minore di 50 o 60 euro a tampone. E capite tutti che sono prezzi impegnativi. Quindi continuiamo da soli finché possiamo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette