29/05/2020

CORONAVIRUS IN POLESINE

Sciacallaggio sulle mascherine: la denuncia del sindaco in tv

Luigi Petrella, primo cittadino di Castelmassa: "Costavano 2,50 euro più Iva, siamo arrivati a 15"

Il Veneto lavora a una sua mascherina da consegnare ai cittadini

CASTELMASSA - La denuncia del sindaco di Castelmassa Luigi Petrella, che è stata lanciata di fronte alle telecamere del TgR di Rai Tre, è chiara: c'è chi fa sciacallaggio sul prezzo delle mascherine, aumentando il prezzo nel momento del bisogno. Una impressione sulla quale si sono confrontati tutti i sindaci del Polesine, trovando riscontro alle reciproche impressioni. A metterci la faccia, però, è stato Petrella.

E' stato molto chiaro: di fronte alle telecamere ha portato una mascherina. Ha spiegato che, se prima si trovava a 2,50 euro più Iva, ora si arriva a 7,50 euro, ma anche a 15 euro. Ammesso che la si trovi. "Noi, però ne abbiamo bisogno comunque - ha spiegato il sindaco - Per il nostro personale, per la nostra polizia locale". E

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette