26/05/2020

CORONAVIRUS IN VENETO

700mila test istantanei contro il virus

Arriveranno la prossima settimana e saranno integrati con i tamponi

Un caso di positività al coronavirus a Pincara

VENETO - "Siamo arrivati a 11mila tamponi quotidiani, ma il problema sono i reattivi. Perché non ce ne sono più. E mancano anche i bastoni. Possiamo anche farli con i cotton fioc ma manca il resto. Adesso tutto il mondo si è accorto che servono i tamponi. E noi, intanto, siamo arrivati a 100mila tamponi fatti. Ma non ci arrendiamo, adesso integriamo i tamponi con i test istantanei", così il presidente Luca Zaia sulla situazione dei tamponi. Ma annuncia che, come al solito, la Regione ha trovato un altro modo per continuare i controlli: i test istantanei.

"Stiamo sperimentando i test istantanei e siamo quasi certi che riesca a trovare il coronavirus al quarto, quinto giorno di contagio. La prossima settimana ci arrivano 700mila test istantanei dalla Cina. Questa è una buonissima notizia. Noi non ci fermiamo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette