04/04/2020

Il ritrovamento

Ritrovato il cadavere di un' infermiera del reparto Coronavirus

Al momento è sotto sequestro, per l’autopsia in modo da chiarire le cause della morte, al momento non ancora certe.

Infermiera del reparto Coronavirus trovata morta in mare

Jesolo - Silvia Lucchetta, infermiera all’ospedale di Jesolo, 49 anni, come scrive La Nuova di Venezia e Mestre è stata recuperata dai mezzi dei militari della Capitaneria di porto e la salma, al momento è sotto sequestro, per l’autopsia in modo da chiarire le cause della morte, al momento non ancora certe.

Si tratta di una donna di 49 anni, residente a Cortellazzo, che lavorava all'ospedale di Jesolo in uno dei reparti che in questi giorni ospitano i malati di coronavirus. Alcuni elementi raccolti potrebbero far pensare ad un gesto intenzionale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette