24/10/2020

SICUREZZA

Attenti alla truffa sul coronavirus: suonano per annunciare la riduzione delle bollette

L'invito di amministratori e forze dell'ordine: "Non aprite assolutamente, chiamate le forze dell'ordine"

truffe-anziana.jpg

Truffa ai danni di anziani

ROVIGO - C'era già stata la truffa che vedeva finti impiegati delle aziende sanitarie suonare alle porte delle abitazioni per dire che dovevano fare la prova del tampone. Ora, una nuova truffa, messa in atto dagli squallidi individui che sfruttano una emergenza epocale per mettere in atto truffe e furti con raggiro. L'allarme arriva direttamente dalle forze dell'ordine e dagli amministratori di quei Comuni nei quali sono già stati segnalati episodi del genere.

Ci sono, infatti, persone che segnalano come i malviventi suonino alle porte per fare firmare un foglio che, alla luce dell'emergenza coronavirus, dovrebbe consentire la riduzione delle bollette. Non è vero. Non aprite la porta e chiamate le forze dell'ordine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette