08/08/2020

ROVIGO

Pioggia di milioni per ponti e strade polesane

Manutenzione e asfaltature grazie ai fondi dello stato per le province

Pioggia di milioni per ponti e strade polesane

ROVIGO - Migliaia di euro dallo Stato per sistemare i ponti sul Po. Ad annunciarlo, con grande entusiasmo, il presidente della Provincia, Ivan Dall’Ara. “Sono stati finanziati tutta una serie di interventi per la messa in sicurezza dei ponti sul bacino del fiume Po. Alla Provincia di Rovigo sono stati assegnati all’incirca 70mila euro per i lavori di manutenzione straordinaria al ponte sul Po di Levante tra i comuni di Loreo e Porto Viro”, spiega il presidente Dall’Ara.

Nello specifico, i lavori consisteranno nel restauro conservativo delle parti in calcestruzzo ammalorate, nel rifacimento del piano viabile previo impermabilizzazione della soletta, nella sistemazione dei marciapiedi laterali e degli scarichi delle acque meteoriche. Il progetto definitivo/esecutivo è stato redatto il quattro marzo dai tecnici del Servizio viabilità-manutenzione strade.

Non appena saranno trasferiti i fondi ministeriali, si procederà alla gara d’appalto - continua Dall’Ara - I lavori verranno realizzati presumibilmente entro la prossima estate”. “Si prevede inoltre di ripristinare la funzionalità entro lo stesso periodo, anche in questo caso con fondi ministeriali, del ponte consorziale sullo scolo Bresega a servizio della Strada Provinciale 61 nel Comune di Adria, attualmente con limitazioni al traffico sia in larghezza che in peso”, spiega ancora Dall’Ara.

E’ inoltre in corso di ultimazione, l’iter ministeriale per assegnare ulteriori fondi alle provincie e alle città metropolitane, per interventi di messa in sicurezza delle strade, stanziati con la legge finanziaria del 2020. “Per Rovigo, se tutto va per il verso giusto, dovrebbero essere assegnati per le annualità dal 2020 al 2024, la bellezza di oltre 4 milioni e e 400mila euro, che consentiranno l’asfaltatura di circa 70 chilometri di tratti stradali, su un’estesione complessiva di 432 chilometri, che restano tutt’ora in capo alla Provincia di Rovigo”, aggiunge, in conclusione, il Presidente della Provincia di Rovigo, Ivan Dall’Ara.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette