04/08/2020

Sport

Calcio, stop a tempo indeterminato

La decisione del Comitato Veneto della Figc: nessuno scenderà in campo, dalla Serie D alla Terza categoria.

Il calcio chiude: partite sospese a tempo indeterminato

ROVIGO - Il mondo del calcio si ferma, a tempo indeterminato. Dopo la ricalendarizzazione delle partite di Serie D e la decisione di disputare tutti gli altri match a porte chiuse, previsti per questa domenica, dall'Eccellenza alla Terza categoria, è arrivata la decisione di sospendere a data da destinarsi ogni attività agonistica. 

Come si legge dal comunicato diramato, nel pomeriggio di oggi, dal Comitato Regionale Veneto si legge: "Si dispone la sospensione, fino a data da destinarsi e fino a nuova comunicazione, di tutta l’attività agonistica, non agonistica e formativa. In merito agli allenamenti, gli stessi rappresentano un’opportunità per le società che potranno autonomamente decidere se attuarli sempre comunque nel rispetto di quanto contenuto nel Dpcm 55 del 4 marzo 2020”.

La decisione riguarda tutti i campionati dalla Serie D alla Prima categoria. Per Seconda e Terza categoria si attende il pronunciamento della delegazione polesana della Federcalcio: facile immaginare, però, che in linea con quanto deciso dal Comitato veneto venga sospesa l'attività anche nelle ultime due categorie.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette