14/07/2020

Coronavirus

Coronavirus, quarto morto in Veneto: i contagi salgono a 307

E' un 79enne ricoverato in ospedale a Mestre dallo scorso

Coronavirus, quarto morto in Veneto

C'è una quarta vittima del Coronavirus in Veneto.

Nella serata di lunedì 2 marzo è stato registrato il decesso di Umberto Pavan,  79enne pensionato che era ricoverato in Rianimazione all'ospedale di Mestre.

Era stato ricoverato il 24 febbraio, dopo essere stato visitato in ambulatorio a Carpenedo  dal medico di famiglia.

Il Veneto è anche la regione in cui è avvenuto  anche il primo decesso a livello italiano causato dalla malattia. E che martedì 25 ha registrato la seconda vittima. Dopo  la morte di un uomo di 78 anni, Adriano Trevisan, padre dell'ex sindaco di Vo',  era morta una donna quasi coetanea di 76 anni di Treviso, che secondo i medici, era affetta da precedenti importanti malattie.  Domenica 1 marzo si era spento Mario Veronese, 67 anni, di Oriago di Mira. 

Salgono infine a 307 i casi accertati di contagio da coronavirus in regione (68 sono ricoverati in ospedale, e di questi 18 sono in terapia intensiva).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette