07/08/2020

il caso

"Ufficio urbanistica, così non si può continuare"

Il capogruppo di Fratelli d'Italia, Mattia Moretto chiede un intervento deciso al sindaco Edoardo Gaffeo

36031

Il Comune di Rovigo

ROVIGO - "Non cessano le lamentele di professionisti, architetti, ingegneri ma anche di semplici cittadini nei confronti dell’ufficio urbanistica del Comune di Rovigo. Durante il consiglio comunale tenutosi in data 30 settembre 2019 avevo segnalato, facendomi un po’ portavoce delle diverse criticità che mi erano state evidenziate dal territorio, come intercorressero tempi biblici nel dare risposte alle varie esigenze, istanze e pratiche promosse dai cittadini nei confronti del settore diretto dal dirigente Scalabrin. A quanto pare, nulla è cambiato", così interviene il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio, Mattia Moretto. 

"Rallentamenti e lungaggini eccessive stanno creando difficoltà e problematiche non di poco conto a tutti quelli che, chi per professione chi come privato cittadino, per i loro interessi devono interfacciarsi con questo ufficio. La cosa non solo sta recando danni ai professionisti che lamentano difficoltà serie nel poter lavorare serenamente ma, al contempo, ha creato problematiche serie e perdite di occasioni anche alle casse comunali con i mancati introiti di oneri di urbanizzazione in quanto, consci di queste tempistiche, molte meno pratiche vengono presentate. Il mio auspicio e l'invito che rinnovo al sindaco è che tutte le lamentele e le negative recensioni, che purtroppo, a quanto pare, corrispondono al vero, possano essere attenzionate e, senza ergersi ad inquisitori, trovare una fine nel più breve tempo possibile. Anche perché, tra le tante cose, c'è in ballo anche la credibilità dell’amministrazione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette