10/04/2021

CORONAVIRUS

Toffanin: “Lo Stato proroghi le scadenze per i pagamenti”

La senatrice di Fi Roberta Toffanin richiama il governo agli aiuti per le aree colpite dall’emergenza coronavirus

Toffanin: “Zes, la Lega con chi sta?”

ROVIGO - "Le proposte di Forza Italia per contenere i danni economici causati dal coronavirus vanno nella giusta direzione, soprattutto perché pongono l’attenzione agli effetti negativi che un evento così devastante sta provocando non solo nelle zone rosse, ma in tutto il Paese".

La senatrice di Fi Roberta Toffanin richiama il governo agli aiuti per le aree colpite dall’emergenza coronavirus. “Le regioni - continua - colpite direttamente stanno già registrando spaventose cancellazioni di prenotazioni turistiche, gli esercizi commerciali sono in grande affanno e le aziende registrano cali di produzione. In Veneto, ad esempio, gli imprenditori e i commercianti sono in grande difficoltà nel pagamento dei contributi e lamentano mancanza di liquidità proprio a causa di un rallentamento delle loro attività lavorative. Non si chiede di non pagare il dovuto allo Stato, ma semplicemente di prorogare le scadenze dei pagamenti. Anche i termini processuali in materia di giustizia civile, penale, amministrativa, tributaria devono essere prorogati, vista la limitata ricezione di atti di non imminente scadenza e la sospensione di udienze. Il Veneto in tutte le occasioni più drammatiche e difficili ha sempre dimostrato una grande resilienza, ma ha anche bisogno dell’aiuto dello Stato. Dopo le misure restrittive prese nell’immediatezza per contenere i contagi da Coronavirus, è ora indispensabile che il governo metta in campo al più presto tutte le iniziative necessarie per salvare il Paese. Per questo chiediamo che accolga le nostre proposte a sostegno dell'economia italiana”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette