21/09/2020

LENDINARA

Chiusura di Santa Sofia per lavori di restauro

Partiti i lavori di sistemazione interna dell'edificio religioso, finanziamento con 150mila euro

Chiusura di Santa Sofia per lavori di restauro

LENDINARA - Santa Sofia chiude per lavori di restauro. Non per sempre, fino a quando termineranno i lavori di messa in sicurezza della storica chiesa lendinarese, che di recente era stata messa in difficoltà per un crollo di materiale dalla sommità dell’altrettanto storico campanile.

Nel dicembre 2018 lo storico duomo di Santa Sofia si era visto riconoscere 150mila euro di finanziamento dalla Fondazione Cariparo per il restauro degli affreschi della chiesa. A renderlo possibile, i finanziamenti garantiti attraverso il bando beni artistici religiosi della Fondazione Cariparo, nato con l’obiettivo di promuovere, valorizzare e tutelare il patrimonio storico e artistico delle province di Padova e Rovigo, attraverso interventi di restauro e manutenzione di beni religiosi di particolare rilevanza storica e artistica.

L’origine della chiesa è legata alla famiglia locale dei Cattaneo, e alla metà del Cinquecento ha subito un primo restauro ad opera della famiglia veneziana Molin, per poi ricevere un secondo intervento di restauro e di sistemazione che si concluse solo nell’Ottocento, con la nuova facciata su progetto dell’architetto lendinarese don Francesco Antonio Baccari e la maestosa torre campanaria. Nel frattempo sono terminati i lavori intorno al campanile per la messa in sicurezza del passaggio pedonale attraverso l’installazione di un ponteggio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette