12/08/2020

CALCIO SERIE D

Adriese, il San Luigi non può far paura

I friulani domenica scorsa hanno recuperato per tre volte lo svantaggio. Al "Bettinazzi" si attende una prova di forza dei granata

Adriese, il San Luigi non può far paura

ADRIA - Siamo nel bel mezzo della preparazione della settimana in vista del prossimo appuntamento di campionato. L'Adriese è quindi al lavoro per farsi trovare pronta alla sfida casalinga valida per l'ottava giornata di ritorno del girone C di Serie D. L'avversaria che si presenterà allo stadio “Bettinazzi” sarà la compagine del San Luigi Calcio guidata in panchina dal tecnico Luigino Sandrin. Uno scontro sulla carta agevole per i granata quindi, se si guarda l'attuale posizione in classifica di friulani, relegati al penultimo posto e in piena lotta per giocarsi le chance di ottenere la salvezza al termine di questa stagione. Aspetto che è stato confermato nell'ultima uscita di domenica scorsa.

I biancoverdi infatti erano di scena tra le mura amiche contro il Cartigliano con i vicentini che stanno combattendo nelle zone nobili di questo raggruppamento. Durante i 90' disputati il San Luigi è andato sotto per tre volte rimontando sempre lo svantaggio, pareggiando sul 3-3 proprio allo scadere, segnale di come la squadra ha voluto a tutti i costi tornare a casa con un risultato positivo per smuovere la casella dei punti in saccoccia.

Determinazione e voglia di non mollare che probabilmente si troverà di fronte anche l’Adriese che deve dimenticare il match dell’andata, quando gli etruschi spazzarono via i biancoverdi con un netto 6-1. In quella partita, con la guida tecnica ancora in mano all'ex mister Luca Tiozzo, i granata videro entrare nel tabellino marcatori Florian, Parolin, Aliù, Nobile e Busetto con questi ultimi due ormai non più tra le fila della compagine del neo tecnico Gianluca Mattiazzi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette