14/08/2020

BADIA POLESINE

Scuole, primo obbiettivo del Comune

L'amministrazione comunale di Badia investe nelle opere di manutenzione scolastica

Scuole, primo obbiettivo del Comune

BADIA POLESINE - Migliorare la situazione degli edifici scolastici già iniziata negli anni precedenti, soprattutto in un’ottica di adempimento alla normativa vigente in materia di antincendio: è questo l'obiettivo della giunta guidata da Giovanni Rossi, anche in questi primi mesi del 2020, che conferma l’intenzione di continuare ad investire per ammodernare le strutture esistenti.

A questo proposito, sino ad ora, le spese più significative del 2020 dal punto di vista di ammodernamento degli edifici scolastici si sono registrati all’asilo nido comunale “I fiori più belli”. Relativamente a questa struttura, infatti, sono stati da poco affidati i lavori di adeguamento antincendio alla ditta Retice per una somma totale di 36.903,80 euro. Inoltre, sempre per quanto riguarda l’asilo nido comunale, l’amministrazione ha recentemente proceduto all’acquisto di una casetta gioco-arredo con decori e tetto in legno, da installare all’interno del giardino della scuola, per un importo pari a 1061,40 euro. Infine, sempre per “I fiori più belli” ma anche per la scuola secondaria di primo grado “Ghirardini”, sono state di recente previste delle nuove protezioni antitrauma.

Per quanto concerne invece alcune manutenzioni minori, recentemente l’amministrazione ha affidato la sistemazione di una porta della scuola materna di via Pascoli e di altre porte della scuola elementare “Pertini” di piazza Marconi. Infine, per concludere la serie di interventi alle scuole badiesi, è stata prevista la fornitura e posa di un vetro stratificato, la sistemazione di due finestre in alluminio e la fornitura e posa di due portoncini blindati alla “Ghirardini”, che erano stati danneggiati a causa di un atto vandalico riportato lo scorso anno scolastico. In quest’ultimo caso, il totale dell’opera è di 5.252,59 euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette