05/08/2020

CORONAVIRUS

Altri sei ragazzi sotto osservazione

In Polesine sono 12 in tutto. Nessun sospetto, si tratta di una misura precauzionale

Coronavirus, c'è un caso sospetto anche in Veneto

ROVIGO - Sale a quota 12 il numero di bimbi e ragazzi tornati dalla Cina attualmente in isolamento precauzionale in Polesine. Sei i nuovi arrivi segnalati all’Ulss da una scuola del capoluogo. Non si tratta, a differenza dei sei bimbi già in isolamento con le loro famiglie in diverse zone del Polesine, di alunni delle elementari, ma di ragazzini in età da scuola superiore. A segnarli all’Ulss è stata la scuola, seguendo le direttive dell’azienda sanitaria.

"Premetto che nessuno dei bimbi o ragazzi in isolamento in Polesine è un caso sospetto", tiene a specificare il direttore generale dell’Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella.

Il bollettino in Polesine, però, raddoppia. Diventano 12 i bimbi e ragazzi in isolamento. "Stanno tutti bene, nessuno di loro mostra segni di contagio - continua il direttore generale Antonio Compostella - Oltre ai bimbi di Corbola, quello dell’Altopolesine, quello del Bassopolesine e quello di Rovigo, tutti in età da scuola elementare, se ne sono aggiunti altri sei. In questo caso però sono più grandi. Diciamo di scuola superiore. Sono tutti stati segnalati da una scuola del capoluogo e sono tutti rientrati dalla Cina tra il 30 gennaio e il 2 febbraio. Per questo li abbiamo contattati tutti e abbiamo chiesto loro di stare in isolamento a casa per 14 giorni. Anche loro sono stati tutti molto collaborativi. Parlando con loro abbiamo scoperto che già in Cina, prima della partenza, viene consigliato loro, una volta tornati a casa, di restare 14 giorni in isolamento e di avvertire il medico in caso di alterazione, febbre e sintomi del contagio da Coronavirus. Arrivano quindi già preparati. Come tornano? Non tutte le tratte sono state chiuse. Alcuni di loro sono tornati passando da Berlino o dall’India".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette