12/08/2020

ROVIGONUOTO

Il rodigino Surian è campione regionale

Il titolo per l'atleta è arrivato nel finesettimana

E' nato un campione

ROVIGO - Definire fantastico il fine settimana della Rovigonuoto è riduttivo: sono arrivati successi in tutte le piscine e i campionati regionali di fondo che si sono svolti nella piscine di Monastier non hanno fatto eccezione. E' infatti arrivato il titolo di campione regionale categoria ragazzi 2006, vinto da Marcello  Surian nella gara dei 3 km, nuotati in 36’45’’3.

Surian aveva già fatto vedere le sue grandi doti natatorie nella categoria esordienti, quest’anno ha esordito nella squadra assoluti nella categoria ragazzi e ha esordito nelle gare di fondo e mezzofondo. "La sua vittoria - spiega la nota stampa di Rovigonuoto - conferma che siamo all’inizio di un grande percorso. Ci vorranno sacrificio e tanta volontà, ma partire con un titolo regionale  dà un enorme forza morale. La Rovigonuoto si allena nelle piscine del polo natatorio di Rovigo e Sant’Urbano, vogliamo sottolineare  la grande professionalità  dello staff tecnico con il presidente e allenatore Stefano Bortolami, Carlo Costa e Massimiliano Negri".

Nella stagione invernale il fondo  si nuota in vasca, per poi liberarsi nella stagione estiva nelle acque libere mare o lago. Le differenze sono evidenti: non ci sono le virate e c’è una rotta da seguire, ma l’impresa di Marcello Surian al suo esordio nel fondo è da incorniciare.

Nella vasca di Maonastier oltre al grande risultato del titolo di  Marcello Surian nei 3km erano in acqua altri campioni della grande squadra di fondo della Rovigonuoto, alla ricerca del pass per i campionati italiani di categoria di fondo. Ecco i loro risultati: Angela Greta Gherardo  nella categoria junior 6^ nei 5km in 1ora02’38’’9; Valentina Maggio nazionale azzurra di fondo  11^ nei 5km in 1ora 04’40’’5; Giulia Maggio che ha fatto parte  della nazionale italiana di fondo 8^ nella categoria cadetti  nel 5km in 1ora05’17’8.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette