05/04/2020

SMOG

"Bloccare le auto per combattere il Pm10 non serve"

Il duro attacco del capogruppo di Fratelli d'Italia, Mattia Moretto, all'amministrazione

Moretto: "Incredibile bloccare il traffico senza dirlo"

ROVIGO - "Siamo veramente arrivati alla follia. Domani scatta il semaforo rosso con blocco totale del traffico. Persino dei mezzi degli artigiani. Categoria di persone già tartassate da leggi e tasse, ora addirittura costrette a non circolare, con conseguente diminuzione dei lavori effettuati. Ma ancora crediamo che vietare alle persone di muoversi in auto sia una misura efficiente ed efficace per risolvere la questione del Pm10?", duro l'attacco del consigliere di Fratelli d'Italia Mattia Moretto, sull'allerta rossa.

"Per quanto mi riguarda, si stanno creando solo innumerevoli problemi ai cittadini. Misure attuate a spot, senza un coinvolgimento di almeno tutti i Comuni della Provincia, non servono assolutamente a nulla! Si mettano da parte queste scelte assurde e dannose per la cittadinanza e si pensi ad altro. L'aver triplicato il numero di giorni di lavaggio delle strade a Stoccarda, cosa che a Rovigo mai si è visto fare, per esempio, ha ridotto del 60% i livelli di inquinamento da Pm10. Si vada veramente verso una politica ambientale ed ecologica e si cominci a piantare nuovi alberi. E si facciano seri controlli sulle caldaie. A partire da quelle di alcuni Enti Pubblici dove toccare un termosifone è praticamente impossibile da quanto rovente è. È ora di smetterla con questa balla del blocco del traffico e si lascino in pace i cittadini".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette