15/08/2020

LENDINARA

I ladri a caccia di auto sono tornati

I malviventi vogliono entrare nelle aree private per rovistare nei veicoli. Nelle frazioni è di nuovo allarme

Rubati pezzi di auto ai parcheggi

LENDINARA - E’ ancora allarme, nelle frazioni di Lendinara, per i ladri che entrano nelle proprietà private per rovistare all’interno delle vetture, sperando di trovare contanti o oggetti di un qualche valore. Era accaduto alcuni giorni fa a Barbuglio, dove era stato preso di mira un furgone, posteggiato in una zona privata tra due abitazioni.

La notte scorsa, invece, è accaduto nella frazione di Rasa. Segnalazioni simili arrivano, poi, anche dalla zona di Rasa.

Il tutto mentre, invece, nei giorni scorsi nel Comune capoluogo di Lendinara, in via Trento, i malviventi avevano preso di mira due abitazioni, nelle quali erano entrati con lo scasso, provocando gravi danni, buttando tutto all’aria alla ricerca di refurtiva.

Il consiglio delle forze dell’ordine, per limitare al massimo la possibilità di ricevere la sgradita visita di quanti cercano di rubare all’interno delle vetture, è quello di non lasciare mai nulla, all’interno, che possa spingere i malviventi ad agire.

Il tutto, comunque, tenendo ben presente come, quando ci si imbatte in ladri tanto motivati da entrare nelle proprietà private per verificare se nei veicoli ci sia qualcosa da portare via, sia molto difficile trovare delle contromisure efficaci.

Importante, comunque, sempre presentare denuncia in questi casi, per mettere le forze dell’ordine nelle condizioni di sapere che malviventi di questo tipo sono in giro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette