04/08/2020

L'INCHIESTA

Ztl, soluzione allo smog? I cittadini si dividono

Ecco cosa ci hanno raccontato ai microfoni di Rovigo in diretta

ROVIGO - Lo smog preoccupa e divide la cittadinanza. In molti, ai nostri microfoni, hanno raccontato di non essere per nulla rassicurati dal numero di sforamenti in continuo aumento e da una situazione che non sembra destinata a migliorare.

Per alcuni le misure messe in atto non sono abbastanza o sono addirittura irrisorie. "Prima di bloccare le macchine bisognerebbe regolare la questione dei riscaldamenti" affermano in diversi. Alcuni sarebbero anche disposti a fare qualche sacrificio in più, muovendosi a piedi, se la ztl venisse allargata ulteriormente o se il corso rimanesse chiuso. "Ma, alla fine, si sa che vincono gli interessi di chi in centro ci lavora e deve guadagnare" dice, invece, qualcuno. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette