08/08/2020

ROVIGO

Un libro per non avere più paura di chiamare la malattia per nome

Carmen Barile a "La Provincia incontra l'autore". Appuntamento venerdì 31 gennaio alle 17.30

ROVIGO - Carmen Barile sarà la prossima protagonista de "La Provincia incontra l'autore". L'appuntamento è per venerdì 31 gennaio alle 17.30 in Sala Consigliare della Provincia. 

"Scrivere questo libro è stata un'esigenza personale - ha detto questa mattina l'autrice, alla presentazione dell'evento - volevo dare un nuovo volto alla medicina basato sull'ascolto. Faccio questo lavoro da tantissimi anni, ho iniziato che avevo 20 anni come studente in medicina, già facevo l'intern in oncologia. La cosa che ho notato sin dall'inizio è che il paziente ha necessità di essere ascoltato e compreso, non vuole essere considerato una malattia o una percentuale di guarigione o di statistica, il paziente vuole che tu senta il suo dolore. Chiede un rapporto empatico. Se riusciamo a creare un'alleanza con il paziente c'è anche maggiore aderenza alle terapie che andiamo a somministrare". 

Presenti questa mattina Antonella Bertoli, presidente della Commissione Pari opportunità della Provincia, Carmen Barile, medico oncologo e autrice del libro, Cristina Oliani, direttore generale del reparto di oncologia di Rovigo, avvocato Monica Giordani per l'Ucid, e Maria Iside Bruschi, presidente LILT Rovigo. 

"Il libro è una lettura introspettiva di personaggi - ha continuato l'autrice - tra le pagine si trovano persone, anche medici, messe a nudo, reali, con le loro debolezze. Il dialogo avviene al bar, il luogo dove per eccellenza cadono tutte le barriere. Qui i tre personaggi si trovano e discutono, finalmente senza muri, della malattia".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

Notizie più lette