29/10/2020

GIORNO DELLA MEMORIA

"Costruitevi una vostra memoria storica"

L'appello, durante le celebrazioni al palazzo della Provincia, di Matteo Romano, consigliere della comunità ebraica di Padova

ROVIGO - Non dimenticare quanto avvenuto nei lager. Questo l’imperativo che ha condotto le celebrazioni in occasione del Giorno della Memoria oggi, al Palazzo della Provincia. La mattinata è iniziata in sala consigliare con i saluti delle autorità civili e religiose: il presidente della Provincia, Ivan Dall’Ara, il Prefetto di Rovigo, Maddalena De Luca, il vicesindaco Roberto Tovo, la presidente della Commissione Pari Opportunità Antonella Bertoli, don Emanuele Sieve per la diocesi di Adria e Rovigo e infine Matteo Romano, consigliere della comunità ebraica di Padova. 

"Studiate la storia e andate a fondo nelle vicende che incontrare - ha detto Romano - Questo servirà a costruirvi una vostra coscienza storica e a utilizzare criticamente il vostro pensiero. Non dimentichiamo quando è accaduto, portiamo avanti i valori civili che sono poi quelli dell’umanità”.

A seguire, la proiezione di un filmato che ha voluto mostrare le drammatiche condizioni a cui erano esposti i deportati, in particolare le donne. Poi la testimonianza, drammatizzata, di una rodigina, Virginia Usigli, a cura degli studenti del Bernini. 

Infine un lungo e rispettoso corteo ha reso omaggio prima al cimitero ebraico di Rovigo, che si trova proprio dietro Piazza XX Settembre e il Tempio della Rotonda, e poi al monumento in Piazzetta Annonaria. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette