19/09/2020

LENDINARA

Inaugurato il nuovo planetario

Taglio del nastro, in mattinata, per la nuova cittadella dell'astronomia. Si tratta di un mezzo unico per l'apprendimento dei ragazzi

LENDINARA - Una grande opportunità per tutti gli studenti dell'istituto comprensivo lendinarese. È stata inaugurata questa mattina la cittadella dell'astronomia la cui punta di diamante è il bellissimo planetario che si trova al secondo piano della scuola media Mario di Lendinara. Presenti il sindaco Luigi Viaro, l'assessore Francesca Zeggio, la dottoressa Carmela Palumbo, capo dipartimento Istruzione al Miur, la dirigente scolastica, Laura Ribiello, che ha portato a compimento il lavoro iniziato, nel 2015, dall'ex preside Fabio Cusin.

Il sistema che permette di proiettare le immagini sulla cupola è un sistema di proiezione per cupole di non grandi dimensioni, che consente di proiettare un ampio ventaglio di immagini, nonostante le dimensioni contenute, grazie alla calibratura digitale. Il Sistema infatti è compiuterizzato, ed è un sistema di proiezione adatto a una superficie a cupola con meno di 180 gradi. "Non molti istituti possono vantare di avere un planetario al proprio interno. Siamo molto soddisfatti che Lendinara ne abbia uno perché rappresenta un mezzo unico per l'apprendimento dei ragazzi" ha detto la dottoressa Palumbo.

Il planetario è stato dedicato all'astronomo e volontario garibaldino polesano Temistocle Zona. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette